• slide-1
  • silde new-1-gal
  • silde new-2
  • silde new-3a
  • silde new-4
  • GAL POLLINO SVILUPPO

    Sostiene la creazione e lo sviluppo di imprese sul territorio
  • GAL POLLINO SVILUPPO

    Promuove progetti e iniziative per i giovani
  • GAL POLLINO SVILUPPO

    Investe in tutela e riqualificazione del patrimonio rurale
  • GAL POLLINO SVILUPPO

    Semina le idee - curiamo il progetto - raccogli i frutti

Ultimo Evento

650 atleti in canoa a Mormanno

Il lago "Pantano" di Mormanno da oggi sarà sede del Campinato regionale Open Nazionale Canoa Giovani. Le gare si svolgeranno secondo il seguente calendario: 11 luglio ore 12,30 velocità m. 200 e 500 (fine gara premiazione). 12 luglio ore 15: fondo m. 2000 (fine gara sfilata e premiazione in piazza D’Alessandro); 13 luglio ore 8,30: velocità m. 200 (fine gara premiazione e cerimonia finale).

L'evento raccoglie a Mormanno cinquanta società provenienti da tutta Italia (Liguria, Toscana, Lombardia, Lazio, Campania, Sicilia, Puglia e naturalmente Calabria)con circa 650 gli atleti presenti, in questi giorni.

L'evento, patrocinato dal Comune di Mormanno e dal Parco Nazionale del Pollino, è sostenuto da Enel ed organizzato in collaborazione con la Federazione italiana di Canoa-Kayak.

PROGETTI IN EVIDENZA

Il PLL “Neos Pol.I.S.” finanziato con oltre duemilioni e ottocentomila euro


Il progetto di Castrovillari primo in assoluto a livello regionale. Premiato il lavoro tecnico del Gal Pollino Sviluppo

Un lavoro di squadra che ha portato i suoi frutti. Il Piano Locale per il Lavoro, redatto dalla struttura tecnica del Gal Pollino Sviluppo, denominato “Neos Pol.I.S.” è primo in assoluto nella graduatoria regionale, premiato con un finanziamento di 2.875.000,00€ (duemilioniottocentosettantacinquemila euro) che tradotti in pratica rappresentano futuro per ben 250 posti di lavoro.

Leggi tutto...

AZIENDA DEL MESE

  logofalbo

  L’ azienda della famiglia Falvo è un’ antica masseria nate alle falde del Monte Pollino.  Il nucleo architettonico viene ultimato nel 1727, data impressa in modo indelebile sulla parete della facciata principale del caseggiato padronale: il "Casino".

Leggi tutto...